Dino Fiorenza ospite a Musika-Roma Music Expo

L’artista durante la sua clinic di confronterà con gli appassionati parlando del Rock Moderno che rappresenta uno dei punti di sintesi più alti tra linguaggi tecnici e armonici del basso.

L'utilizzo delle tecniche più evolute, inizialmente impiegate per permettere maggiori velocità esecutive, si è sviluppato negli anni per agevolare l'inserimento di elementi armonici più legati alla musica classica e al jazz all'interno di un contesto rock. 

Saranno analizzate varie tecniche come la speed-of-light tapping, lo slapping, il fingerpicking, l’harmonics, il muted grooves e l’odd-metered timings. Si discuterà su come le triadi, gli arpeggi, e le scale modali e simmetriche vengono frammentate per essere utilizzate in maniera più naturale e armoniosa nel tradizionale fraseggio del rock e del metal.

Non solo, durante l’incontro sarà analizzata la parte più polifonica del basso, se ne affronteranno sviluppi tecnici e diteggiature evolute al servizio di tutti i generi musicali moderni, dal funk al pop e verranno utilizzate per creare delle bass lines sperimentali/moderne e delle sostituzioni armoniche.

All’interno di Musika, l’incontro con Dino Fiorenza rappresenta uno dei momenti di maggiore interesse per gli appassionati del basso e non solo.